venerdì 31 gennaio 2014

Incontro con Salahzar dedicato ai primordi della #modellazione con #Blender





Stasera ore 21.30 ci sarà il consueto incontro settimanale con Salahzar dedicato ai primordi della modellazione con Blender 


Sono disponibili i due filmati  della prima lezione "come fare un lampione". Questa sera vedremo invece vedremo i primordi della texturizzazione del lampione.

Ci vediamo stasera a sperimenta (SL) e in OpenSim grid Craft ( sim Edu3d)



Prima parte:




Seconda parte:

Le donne di Second Life: #BabyPooley - Meme dell'incontro




Una serata ricca di spunti e di dibattito che si è svolta ieri sera a Solaris con l'avvio del progetto "Le donne di Second Life" by #BabyPooley and #IRPPS #CNR in collaborazione con #2LEI (http://secondlife2lei.blogspot.it).


Sono emersi tanti punti di vista tra reale e simulato, tra immersivi e augmented, tra esperienze di uomini e donne, tra pensieri e sentimenti sintetici e non... Esiste un confine o una fusione dell'uno e dell'altro di queste due realtà simili ma così diverse, dove comunque si vivono le proprie esperienze. Il punto è forse questo la nn distinzione i sentimenti come è emerso dal dibatto sono sentimenti, cambia la realtà e la velocità, e forse così il gioco per alcuni non lo è più. 

#Secondlife diventa così un vero e proprio "contenitore", come ribadito più volte dagli ospiti della serata, uno strumento per alcuni, un simulatore per altri, un modo di fare cose o.... si potrebbe continuare all'infinito ma le esperienze vissute a volte sono così forti da essere così estreme in entrambi i sensi e spesso i sentimenti sono così intensi dove ad avere la peggio, a soffrirne sono le donne, dall'animo più nobile e fragile, dai pensieri più sensibili e più rispettosi degli uomini. Questo diventa un segnale forte che mette in discussione l'aspetto ludico del gioco, del reale e del simulato e per questo vi lascio con una citazione di Matrix:
Che vuol dire reale? Dammi una definizione di reale. Se ti riferisci a quello che percepiamo, a quello che possiamo odorare, toccare e vedere, quel reale sono semplici segnali elettrici interpretati dal cervello....
Di seguito il commento della responsabile del progetto Ivonne BabyPooley Citarella

Interessante e proficuo in termini di riflessioni condivise si è svolta ieri sera la serata dedicata al Progetto "Le donne di Second Life" in un clima sereno e collaborativo.
Importante anche la partecipazione degli uomini e la condivisione delle loro esperienze e del loro sentire all'interno del mondo virtuale.
L'esperienza avatariana può assumere da persona a persona una valenza diversa ma lungi dal pensare per tutti, in modo indistinto, che si sia solo dei "pupazzetti" senza anima e che tutto sia solo un gioco. L'aspetto ludico rimane fine a se stesso e viene colto da tutti, ma da tutti bandito dai rapporti interpersonali e intimi.
Ringrazio tutti coloro che sono riusciti a a venire e che hanno avuto il piacere di raccontare la loro esperienza consentendomi/ci di vedere e "sentire" con occhi diversi.
Grazie!

giovedì 30 gennaio 2014

#2Lei - Second Life Woman Project #Babypooley




#2Lei - Second Life Woman Project #Babypooley
"Le donne di Second Life" è un progetto dell'IRPPS del #CNR nell'ambito della ricerca sulle dinamiche sociali e l'apprendimento in ambienti virtuali....

Avvio del progetto "Le donne di Second Life" by #BabyPooley and IRPPS-CNR - 30/01



Stasera, ore 22,30, l'evento a Solaris condotto da Baby Pooley, che inaugurerà l'avvio del progetto del CNR "Le donne di Second Life": 
...in collaborazione con #2Lei vogliamo inaugurare l'avvio di questo progetto che ha l'intento di raccogliere quante più testimonianze (anonime) possibili in tema di "maltrattamenti sentimentali" che si vivono all'interno di #SecondLife, soprattutto a carico delle donne, allo scopo di indurre ad una riflessione e ad una sensibilizzazione sul tema. Questa serata, vuole essere anche una riflessione "condivisa" su alcuni aspetti dell'esperienza avatariana, quali le dinamiche affettive, che appartengono a tutti noi:
Infatti, non poche volte ci è capitato di imbatterci, nel corso degli anni trascorsi in SL. in storie di donne che hanno, sì, sofferto per la rottura repentina di un rapporto ma soprattutto perché si sono sentite dire che tutto era solo un gioco perché in fondo si era su #SL: 
Quindi, l'esperienza avatariana, quella vera, quale natura ha? 
Quale forza può avere se ci si maschera dietro un gioco? 
Come si rafforza tale esperienza dopo una delusione sentimentale? 
Quali le risorse e quali i meccanismi di reazione? 
Quale amore si cerca in un ambiente virtuale? 

"Le donne di Second Life" è un progetto dell' #IRPPS del #CNR nell'ambito della ricerca sulle dinamiche sociali e l'apprendimento in #ambientivirtuali. La responsabile del progetto è Baby Pooley.

Qui troverete la cassetta postale dove poter imbucare la vostra storia-testimonianza:

#PyramidCafè + #SensationMillennium




#PyramidCafè + #SensationMillennium

#blacksensation 2014




#blacksensation 2014
Per quelli ke nn c'erano.......e per quelli ke c'erano ! ; )

mercoledì 29 gennaio 2014

Sensation Black! Only one night.... Only tonight!


STASERA 29 alle 12:00 SLT - 21.00 RL IT 


 - DRESS CODE NERO! 

programma dei dj di sensation black:

-Tai-Rey 12:00 sl-21: 00 ora italiana 
-Iozi Wasp 13:00 sl-22:00 ora italiana 
-Mimi Christenson 02:00 sl-23:00 ora italiana 
-Tonydj Remex 03:00 sl - 24:00 ora italiana 
-calrek Nansen 16:00 sl - 1:00 ora italiana 

evento FB 

Pyramid ARE YOU READY BLACK ?



Per chi non conoscesse l'universo ‪#‎Sensation‬ in RL posto qui il promo dell'evento che si svolgerà a Bologna il prossimo 25 aprile...... a proposito chi ci viene con me ?!?! 
Intanto questa sera in Second Life ci sarà un bellissimo evento analogo : il "BLACK" organizzato dai nostri amici di Sensation Millennium che da anni vivono questa straordinaria avventura musicale con grandissima passione. Proprio come in RL anche per gli eventi Sensation di SL è previsto un "dresscode ( Questa sera NERO ovviamente ) .
Noi di Pyramid Cafè ci saremo  


Un pensierino per Pyramid!




Un pensierino per Pyramid!
Dopo un Vernissage terminato in una serata danzante passata con amici (Ser, Magic, Fiona, Morgh).... E' proseguita allegramente a #LEA termiando con un ottima compagnia a #Solaris , dove Incontrando altri amici ci siamo messi al lavoro! Un duro lavoro di squadra con Fiona, Milo, Morgh.... ....ed ecco finalmente i frutti dei sacrifi fatti nella tarda nottata! Pyramid Style! ; )

martedì 28 gennaio 2014

la bella, il buono e il cattivo!




la bella, il buono e il cattivo!
Dai un'occhiata!

@ #Maisond'Aneli: Vernissage!




@ #Maisond'Aneli: Vernissage!
Dai un'occhiata!

#GiovannaCerise @ #Maisond'Aneli




#GiovannaCerise @ #Maisond'Aneli
Dai un'occhiata!

SENSATION BLACK MILLENNIUM 2014 - ARE YOU READY BLACK ?




EVENT
January 29th 2014
https://www.facebook.com/sensationmil...
-Madness is like gravity ... you just need a little push! ... Are you ready for the Black?

THE BEST DJ PRODUCER FOR THE EVENT SENSATION BLACK MILLENNIUM,
HARD-TECHNO HARDSTYLE

<3

domenica 26 gennaio 2014

Ora @ flute Gallery: Fabio78




Ora @ flute Gallery: Fabio78
Dai un'occhiata!

@ Flute Gallery - live concert Fabio78!




@ Flute Gallery - live concert Fabio78!
Dai un'occhiata!

Live concert Fabio78 @ Pyramid art Cafè




Live concert Fabio78 @ Pyramid art Cafè

#cercasilavorodisperatamente

#cercasilavorodisperatamente

In un'epoca di confusione e incertezze, uno dei pochi valori che ancora resistono e in cui continuo a credere, è la Solidarietà (umana)
Usando un luogo ed un Media che di solito viene usato per Narcisismo
Per condividere un'opinione, un'esperienza o una serata con amici, solo per "farsi vedere", compiacendosi dei commenti "entusiastici" dei lacchè di turno
Io lo uso con un'altra finalità, nn ho immagini sorridenti da mostrare
Per questo cerco di superare timidezza, disagio, sensazioni di umiliazione e "danni" di immagine, rivolgendo un appello, accorato e sincero, a chi mi segue e mi stima, oltre a volermi bene
Senza lamenti ma con la pragmatica speranza di essere almeno letto fino in fondo


Son stato imprenditore per 26 anni nel mondo della Comunicazione
Ho avuto dipendenti e collaboratori
Ho fatturato sempre tutto e nn ho mai violato la Legge
Ho fatto Corsi e Master per aumentare le mie competenze
Ho dato i miei servizi a Clienti nazionali e locali
Mi sono adeguato ai tempi e alle tecnologie, alla Rete e ai nuovi linguaggi
Poi ho dovuto chiudere la Societá come migliaia di altri
Ma resistendo oltre il lecito in nome di un'illusione di ripresa, pagandone le conseguenze per molti anni a venire
Il perché di questa sconfitta fa parte della storia del nostro Paese e nel mio presente nn é rilevante
Poi ho cercato di dare una svolta alla mia vita professionale
Ho recuperato gli studi in Pedagogia, ho fatto Master e Corsi, partecipato a Convegni e Concorsi
Ho cercato di mettere a frutto anni di esperienza nella comunicazione e informazione, la conoscenza di ambienti e piattaforme digitali cominandoli con l'entusiamo di acquisire e aumentare conoscenze e competenze in Didattica Digitale e ICT, proponendomi a Scuole e Associazioni, con risultati purtroppo quasi nulli
Quello che conta, aldilá dei motivi che mi hanno portato a questa situazione, é che adesso sono uno dei milioni di italiani (e non solo) senza lavoro
Per etá o altre cause, rimbalzo ogni giorno su indifferenza, mancanza di risorse ed un atteggiamento culturale tipico italiano che non valorizza piú l'esperienza
Andrei anche all'estero come migliaia di nostri giovani, dopo aver spedito curriculum e fatto decine di telefonate senza esito.
Ma non mi dispiacerebbe per nulla trovare un'occupazione nel mio Paese, a cui ho dato tutto, senza porre alcuna condizione, se non quella di nn essere sfruttato
Se i giovani che si affacciano alla vita subiscono spesso delusioni e malversazioni, nn sono da meno il destino e le prospettive di chi il lavoro non ce l'ha piú alla mia etá
Anche perché non c'é nessuno che ti puó sostenere, come un genitore fa normalmente con i figli, se puó e nel mio caso nn posso piú.
Cercare lavoro "disperatamente" é umiliante, ma reale
Ed é meglio affontare la realtà che fingere di nn vederla
Se davvero tutto ha una soluzione, spero di riuscire a trovarla anche io
Magari con un pò di solidarietà, sicuramente mettendo in campo molta umiltà
Se tutti son bravi a condurre la propria vita, sorridendo di sè e degli altri, per me questo tempo è finito
E a questi chiedo rispetto, perché chi il lavoro nn ce l'ha sta un gradino più in alto nella scala dei valori
E c'è poco da ridere, credetemi.



Gianni Panconesi

P.s: Chi fosse interessato a contattare la persona, lo scriva nei commenti e provvederemo a mettervi in contatto.




Lezione in Craft di Blender: livello base 24/01/2014


Salahzar StenvaagPrimi passi con blender... 
Video del primo incontro fatto venerdì scorso in CraftPer chi non lo sapesse, blender si può usare per modellare oggetti 3D che possono essere importati anche su Edmondo. Unico vincolo è di poter usare i viewer più recenti, come Singularity o Firestorm

Pyramid Café art presents "Gluttony" con Fabio78 Live Concert @ Flute Gallery




Pyramid Café art presenta Fabio78 in concerto 

Stasera, Domenica 26 Gennaio 2014 ore 22,30 - 1.30 pm alt 

Farà da cornice l'esibizione artistica di Maloe Vansant e Burk Bode 



*EN*
Pyramid Café art presents " Gluttony" Fabio78 in Live Concert.

Sunday January 26th, 2014 at 1.30 pm slt 

At Flute Gallery in the Art exhibition by Maloe Vansant and Burk Bode inspired by the "Gluttony" , one of the Seven Deadly Sins.

Enjoy :)


venerdì 24 gennaio 2014

Maloe Vansant and Burk Bode Interview

pcart



The Exhibitions about The Seven Deadly Sins , hosted by Pyramid Café art ‘s Galleries continue.



Every month a sin!

Sunday January, 19th Maloe and Burk have carried out the photo exhibition called “Gluttony “.



I asked them some questions, so the artists replied…


LaMorgh : Sinning Gluttony: what is it for you?

Burk : The most common sin nowadays. We lost the meter, instinct and common sense for being humble in our needs. We are gluttons in the use of natural resurces to achieve what we think are our daily needs.

Maloe : Heaps of chocolate , can’t stand this , I am a chocaddict.


LaMorgh : Take pictures on this topic did you intrigue? This is the first time did you experimente something like this?


Burk : Yes, the topic is always intriguing. No, the seven deadly sins are a topic that crossed my way in SL fairly often. It was topic of several competitions I took part in and some of the sins where part of the weekly Masterminds Challenge I join when I have time.


Maloe : No, I made already some pictures of the 7 sins and one of them was gluttony, those intrigues me.



LaMorgh : Gluttony sin: Does it always refer to the sexual scope?

Burk : Of course not, when you look at the pictures we made you see gluttons of all kinds. The sexual aspect of it is only the best to visualize aspect of gluttony ;-)

Maloe : Not always, food too, shoes and handbags probably too. Lust for live I call it.

LaMorgh : In some pictures we see a pig. Why did you choose this animal associating it to sin Gluttony?

Burk : Because I found it in my inventory. Ok, there is more…. Pigs are gluttons in a wonderful natural way. They don’t feel guilt or shame for being immoderate and self-indulgent. So if you wanna show gluttony in an excessive way without any self-control, the pig is the perfect fabulous creature for it.

Maloe : Because pigs come very close to men.

LaMorgh : You’ve carried out this exhibition together: did you plan it in every single detail or did you only follow your personal ispiration?

Burk : Both. A part we planned together and a part was the personal inspiration of her and me.

Maloe : Most of the time we work individual, we talk all our pictures tru, show our work to eachother and ask how he or she think about it.

LaMorgh : If I talk to you about Gluttony, what do you think by instinct?

Burk : That we should first make clear what we are talking about. Because gluttony is the most misunderstood topic. Everybody has a different idea what the concept gluttony means.

Maloe : Gluttony is for me food, food, food and sex is the second place.

LaMorgh : Among the 7 Deadly Sins if you had been able to choose, which would you most stimulated in the field of photography?

Burk : Lust.

Maloe : I would have chosen Lust , but maybe good Paola did this , mine would be all censored… LOL

LaMorgh : Among the 7 Deadly Sins which is that do you feel to have?

Burk : Absolutely none. I’m perfect and would never sin in any way.

Maloe : well Gluttony is on top, I want lots from everything.

**************************

Sunday Janauary 26th, in the Maloe and Burk’s Exhibition, Fabio78 in Live concert.

We wait for you, at Pyramid Cafè!

Kiss

LaMorgh










via WordPress http://ift.tt/KVgJS3

Intervista a Maloe Vansant e Burk Bode




Proseguono le mostre ispirate ai Sette Vizi Capitali, ospitate nelle gallerie di Pyramid Cafè art
Ogni mese un peccato! 

Domenica 19 gennaio Maloe e Burk hanno realizzato "Gluttony", mostra fotografica ispirata alla Gola.



Ho proposto loro alcune domande al riguardo e mi hanno risposto così...

D: Peccare di Gola cosa significa per te?
Burk: E' il peccato più comune al giorno d'oggi. Abbiamo perso la misura, l'istinto e il  buon senso per essere umili nei nostri bisogni. Siamo "golosi" dell'utilizzo delle risorse naturali per raggiungere quelli che pensiamo siano i nostri bisogni quotidiani.
Maloe: Un mucchio di cioccolato, non posso sopportare questo, sono una drogata di cioccolata.

D: Fare foto su questo tema ti ha intrigato? è la prima volta che ti cimenti con qualcosa di simile? 
Burk: , l'argomento è sempre intrigante. No, i sette peccati capitali sono un argomento che ha attraversato la mia strada in SL abbastanza spesso. E' stato il tema di diversi concorsi a cui ho partecipato e alcuni dei peccati erano il tema del concorso settimanale Masterminds a cui partecipo quando ho tempo.
Maloe:No, ho già fatto foto sui 7 peccati e uno di loro era la Gola. Si tutto questo mi intriga.

D: Per te la Gola ha sempre dei riferimenti alla sfera sessuale?
Burk: Naturalmente no. Le immagini che abbiamo fatto rappresentano golosi di ogni genere. L'aspetto sessuale è solo il migliore per visualizzare la gola ;-)
Maloe: Non sempre: anche cibo, scarpe e probabilmente anche borse. Io la chiamo "lussuria per vivere".


D: In alcune immagini si vede un maiale. Perchè hai scelto questo animale associandolo alla Gola?
Burk: Perché l'ho trovato nel mio inventario.Ok, c'è di più... I maiali sono golosi in modo naturale, meraviglioso. Non si sentono in colpa, non si vergognano di essere smodati e auto-indulgenti. Quindi se vuoi mostrare la gola in modo eccessivo senza alcun autocontrollo, il maiale è la creatura favolosa perfetta per farlo.
Maloe: Perchè i maiali si avvicinano molto agli uomini.

D: Avete partecipato a questa mostra assieme: l'avete studiata a tavolino oppure ognuno di voi ha seguito la propria "musa"?
Burk: Entrambe. Una parte l'abbiamo progettata insieme e una parte proveniva dalla propria ispirazione personale.
Maloe: la maggior parte del tempo lavoriamo individualmente, parliamo di tutte le nostre immagini, ci mostriamo i nostri lavori vicendevolmente e ne parliamo, per sapere cosa ne pensiamo.

D: Se io ti dico Gola tu a cosa pensi istintivamente?
Burk: Che dovremmo prima chiarire di cosa stiamo parlando. Perché la gola è l'argomento più frainteso. Ognuno ha una diversa idea di che cosa significhi.
Maloe: Gola per me è cibo, cibo, cibo e sesso è al secondo posto.

D: Se avessi potuto scegliere quale tra i 7 Vizi ti avrebbe più stimolato nel campo fotografico?
Burk: Lussuria.
Maloe: Avrei scelto lussuria, ma forse Paola è stata più brava; le mie foto sarebbero state tutte censurate, LOL...


D: Quale peccato ti senti di possedere?
Burk: Assolutamente nessuno. Io sono perfetto e mai peccherei, in alcun modo.
Maloe: Beh... la Gola è al top. Voglio un sacco, di tutto

*****************************

Pyramid Café vi aspetta il 26 gennaio, al concerto live di Fabio78; ci farà da cornice questa golosa mostra... chissà le canzoni... mmmhhhhhh

Baci
LaMorgh

English version here 




mercoledì 22 gennaio 2014

Il Museo dedicato a Jim Morrison




Il Museo dedicato a Jim Morrison
Un piccolo museo per un grande artista della musica come è stato #JimMorrison : per risentirlo, riverderlo, per ascoltarlo o più semplicemente per riscoprirlo! Ringrazio Gayal Wales per avermi fatto scoprire questo posto ; )

Cosa c'è di bello stasera in SL What's nice tonight in SL from 22/01/14 to 26/01/14 #69



INFO & LANDAMARKS


*WED JANUARY 22 - MER 22 GENNAIO*

  • 18.30 IT - 9.30 am SLT: "Corso Photoshop con Leo Kottke" @ SPERIMENTASL.   Presentazione del programma e dettagli sul Software (italian language)
  • 22.00 IT - 1.00 pm SLT: ClassicMood "Pianoforte e Orchestra: Beethoven Concerto n. 5 per piano e orchestra" @ ItalianMood 

*TUE JANUARY 23 - GIO 23 GENNAIO*

  • 5.00 am SLT: "DJ unlast Frog, Trance music" @ BeTrue Club 


*FRI JANUARY 24 - VEN 24 GENNAIO*

  • 21.30 IT - 12.30 pm SLT: "Corso Blender Base con Salahzar Stenvaag e PITEKE" @ SPERIMENTASL. A cavallo tra Craft e Second Life. 
  • 23.00 IT - 2.00 pm SLT: "The Infinity Space" @ Southern Charm. Art Installation by Betty Tureaud, concert by Ultraviolet Alter.
  • 1.00 IT - 4.00 pm SLT: "HISTORIA DE UN SOLDADO" @  La Sociedad de los Poetas Dementes. Photo exhibition by Oceanida.
*SAT JANUARY 25 - SAB 25 GENNAIO*
  • 22.30 IT - 1.30 pm SLT: "Frammenti d'arte" opening. @ The Nite's. Art Exhibition by Misha Riddler.

*SUN JANUARY 26 - DOM 26 GENNAIO*
  • 22.00 IT - 1 PM SLT: "Fashion Pulse - Fade to Black" @ *SaliMar* Luxury District 
  • 22.30 IT - 1.30 pm SLT: "Fabio78 in Live Concert" @ Pyramid Cafè.  

martedì 21 gennaio 2014

Lezione introduttiva di #Blender - 24 gennaio ore 21.30 - #SalahzarStenvaag


Venerdì 24 Gennaio lezione di #Blender in #Craft (edu3d), ore 21.30 tenuta da


 Blender che cos'e!?:
"Blender è un software libero e multipiattaforma di modellazione, rigging, animazione, compositing e rendering di immagini tridimensionali.Dispone inoltre di funzionalità per mappature UV, simulazioni di fluidi, di rivestimenti, di particelle, altre simulazioni non lineari e creazione di applicazioni/giochi 3D."
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Blender_(programma)

Una lezione Cross-mediale di Blender tra mondi virtuali e web, stimola la creatività e fantasia. Un appuntamento a cui non mancare e sopratutto utilissimo per coloro che vogliono e desiderano approcciarsi alla materia, ma soprattutto spiegata in modo semplice ed efficace....

"La lezione si terrà usando la condivisione video di join.me e anche la teleconferenza di join.me che consentirà di tenere contemporaneamente la lezione in ben 3 mondi virtuali: #craft, #clonelife e #SL (Sperimenta)..."