lunedì 31 marzo 2014

Calendario Pyramid Café @secondlife



Amici carissimi,

per essere sempre aggiornati, ecco il calendario degli eventi, almeno fino a giugno 2014....

06 Aprile: Prima mostra fotografica di "Muirìn"

13 Aprile:  Accidia, mostra 3D

27 Aprile: Accidia, Dibattito

11 Maggio: Superbia, mostra fotografica

18 Maggio: Superbia, Dibattito


27 Maggio: Live music

01 Giugno: Compleanno Pyramid Café TV

08 Giugno: Ira, mostra 

15 Giugno: Ira, concerto

22 Giugno: Ira, Dibattito

domenica 30 marzo 2014

"Invidia... Parliamone" il dibattito

Domenica 30 Marzo ore 22.30 CET - 1.30 PM SLT


"Ci si può liberare dell'invidia gustando le gioie che si trovano sul proprio cammino, svolgendo il lavoro che si deve svolgere, ed evitando di fare confronti con coloro che reputiamo, forse erroneamente, molto più fortunati di noi." (Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930).
Parleremo di Invidia, raccontandoci...

Come ogni mese, alla presentazione del peccato capitale segue un dibattito con due ospiti a sorpresa.
Conduce Trisha Abbot e saremo circondati dalla meravigliosa opera di Aloisio Congrejo. 
Vi aspettiamo :)

sabato 29 marzo 2014

Invidia: intervista ad Aloisio Congrejo


Pyramid Café art il 23 marzo 2014 ha ospitato l'installazione 3D "Envy" di Aloisio Congrejo
L'artista in quell'occasione ci ha voluto rivelare la sua personale visione su questo peccato, o vizio, capitale:

È tra noi. È dentro di noi.
Si insinua nei pensieri, nei desideri, nelle ambizioni e attecchisce in ogni angolo e in ogni spigolo delle relazioni umane.
È ambigua, sottile, tagliente, sempre in agguato.
Impossibile prevenirla.
Estremamente difficoltoso ignorarla o reprimerla.
L’Invidia, nella sua desinenza più atavica, scaturisce dall'attrito primordiale tra un vantaggio e uno svantaggio.
All'Invidia “positiva” motore della competizione naturale si contrappone l’Invidia “negativa”, quella che Cervantes nel Don Chisciotte associa al “verme roditore”: invidia che offusca la mente e porta a volte a infliggere danni e pene all'oggetto dell'invidia.
Nell'installazione, visi osservanti e richiami artistici come l'illustrazione del Dorè per Il canto tredicesimo del Purgatorio di Dante Alighieri ove espiano le anime degli invidiosi, (con gli occhi e la bocca cucite), un riferimento alla Medusa, simbolo dello sguardo "malefico", la rappresentazione
dell' invidia di Giotto nella cappella degli Scrovegni, un dipinto intitolato "Hiena de Salpêtrièe" di Théodore Géricault e nel soffitto Bosch con la Tavola sui vizi capitali dove l'invidia è rappresentata dallo sguardo "obliquo" di una donna che si nasconde
.
 

Come di consueto ho voluto porre alcune domande al nostro (e vostro) artista ALOISIO CONGREJO.

LaMorgh: L'invidia è "uno stato d'animo o sentimento per cui, in relazione a un bene o una qualità posseduta da un altro, si prova spesso astio e un risentimento tale da desiderare il male di colui che ha quel bene o qualità." (wikipedia). Ti senti di condividere questa definizione, sia in RL che in SL?

Aloisio: L' invidia è una elaborazione falsata della realtà, è  desiderare ciò che non si è e si vorrebbe essere, e se la semplice invidia (per ciò che non si ha) trapassa nel risentimento si arriva al gesto astioso, all'odio, spinto a volte agli estremi e, dato che l'invidia non produce cambiamenti positivi 
nell' invidioso, può solo produrre effetti negativi in chi la manifesta.
Una persona tendenzialmente invidiosa lo è sia nella vita reale che nella vita “avatariana”.
E' certo che nella seconda vita si può evitare di incontrare l'ipotetico invidiato, ma l'invidia è sempre dietro l'angolo (o dietro il monitor)!


LaMorgh: Facciamo finta che il colore verde non esista... Che colore abbineresti all'invidia e perchè?

Aloisio: Il grigio, o un colore assolutamente non definito, da ...purgatorio.

LaMorgh: Secondo te è possibile riconoscere facilmente l'invidia in una persona? Ti è mai capitato?

Aloisio: Si dalle orribili battute tendenziose che l' invidioso “crea”, dallo sguardo “obliquo” classico di quelle persone che rimuginano.. che valutano chi gli sta davanti con visioni deformate della realtà.
 
LaMorgh: Bertrand Russell ne "La conquista della felicità" affermava "Ci si può liberare dell'invidia gustando le gioie che si trovano sul proprio cammino, svolgendo il lavoro che si deve svolgere, ed evitando di fare confronti con coloro che reputiamo, forse erroneamente, molto più fortunati di noi."
Sei pienamente d'accordo? magari con un esempio lol...

Aloisio: Russell è ammirevole ma a volte troppo utopico, la realtà è un'altra cosa, la formulazione di pensieri nel nostro cervello è il risultato di risposte biologiche a delle azioni, immagini, parole, e questo risultato sfugge al controllo razionale anche perché la risposta  ad una causa scatenante non è  “precisa matematica” ma nasce dalla sommatoria di più fattori personali, influenzati dalla situazione dell' individuo in quel preciso momento; voglio dire che se un individuo con un problema di salute che non gli permettere di correre vede una persona che corre in spiaggia, prova una sensazione (invidia?), ma lo stesso individuo sano non proverà la stessa sensazione.
Forse basterebbe dire che sarebbe bello avere quella giusta dose di autostima che permette di valutare nel modo giusto.

LaMorgh: Per te quando l'ammirazione si trasforma in Invidia?

Aloisio: Quando l'analisi dell'ammirato provoca una reazione di impotenza dell'invidioso.

LaMorgh: Hai mai conosciuto qualcuno che ammettesse di essere invidioso?

Aloisio: Il vero invidioso non lo ammetterà mai.

LaMorgh: Nel mondo artistico, secondo te, ci sono più invidiosi o più superbi?

Aloisio: Gli artisti devono necessariamente avere una dose di autostima notevole, che forse li porta alla superbia, l' invidia per il successo di un altro artista è  una logica conseguenza del superego artistico che vede il suo lavoro meno apprezzato di quello di un altro artista! Nei veri artisti che conosco in second life non vedo sinceramente invidia, anzi forse vedo troppa modestia!


Ringrazio "invidiosamente" Aloisio :D e ricordo il dibattito, condotto da Trisha Abbot e con due ospiti a sorpresa in calendario per domani, domenica 30 marzo 2014.

Kiss
LaMorgh

lunedì 24 marzo 2014

"Oltre il genere" presentazione di un ciclo di incontri riguardanti l'#omofobia

sabato 22 marzo 2014

Envy (Invidia) @ Pyramid Café Art 23.03.2014

LOC ENVY


Pyramid Café art
presents the fourth meeting

dedicated to

Deadly Sins

ENVY
Art exhibition by

Aloisio Congrejo


Sunday, March 23rd 22.30 CET – 2.30 pm slt


LIve on the Pyramid Café TV channel: http://ift.tt/NtD8XW


It is among us. It is within us.

It creeps into the thoughts, desires, ambitions and takes root in every corner of human relations.

It is ambiguous, subtle, poignant, always lurking.

Nobody is able to prevent it.

Extremely difficult to ignore or suppress it.

Envy, ending in its most atavistic, primordial friction arises between an advantage and a disadvantage.

Envy “positive” engine of natural competition contrasts with Envy “negative,” which Cervantes in “Don Chisciotte” associated with the “worm rodent”, envy that clouds the mind, and sometimes leads to inflict damage and pain to the object of ‘envy.

Installation, faces observant and artistic features such as Dore’s illustration for The thirteenth canto of the Purgatorio

Dante Alighieri where expiate the souls of the envious,

(With eyes and mouth sewn), a reference to Medusa,

symbol of the look “evil”, the representation

of ‘envy of Giotto in the Scrovegni Chapel, a painting titled “Hiena de Salpêtrièe” by Théodore Géricault and ceiling with Bosch Table on capital vices where envy is represented by the gaze “oblique” about a woman who is hiding.

(Aloisio Congrejo)



**ALOISIO CONGREJO Biography**


I was born in Second Life on february 25 2007My passion for art has been part of my virtual life from the start, and in RL began many years ago.As an artistic ‘consumer’ there have been many artists both great and lesser known that I have folled and admired, but what is most important to me is to see the work of anyone who can craft various media in such a way as to express their feelings.In Second life I began using art to express feelings and thoughts simply as a way of playing, trying out theings that were new to me, but with simplicity and entirely for my own enjoyment.i do not think of myself as an ‘artist’ and certainly don’t consider myself an ‘inventor’ of anything groundbreaking, I create art simply for the the pleasure of creating, and if what I make brings pleasure to others, I am flattered, because I see art as a language that allows the creator and the observer to communicate, in an exchange of emotions.

My creations are a search of movement and color, in some there are used scripts of motion or otherwise, and in others the sense of motion is given by the transparency that integrate with the overlap of shapes and colors.








via WordPress http://ift.tt/1dbPPC9

Envy (Invidia) @ Pyramid Café Art


Pyramid Café art
presenta il IV incontro
dedicato ai
Peccati Capitali
 ENVY
Installazione di
Aloisio Congrejo
 


Domenica, 23 marzo 2014 22.30 it - 2.30 pm slt
 
Diretta streaming a cura di Pyramid Café TV http://www.livestream.com/pyramidcafetv
 
È tra noi. È dentro di noi.
Si insinua nei pensieri, nei desideri, nelle ambizioni e attecchisce in ogni angolo e in ogni spigolo delle relazioni umane.
È ambigua, sottile, tagliente, sempre in agguato.
Impossibile prevenirla.
Estremamente difficoltoso ignorarla o reprimerla.
L’Invidia, nella sua desinenza più atavica, scaturisce dall'attrito primordiale tra un vantaggio e uno svantaggio.
All'Invidia “positiva” motore della competizione naturale si contrappone l’Invidia “negativa”, quella che Cervantes nel Donchisciotte associa al “verme roditore”, invidia che offusca la mente, e porta a volte a infliggere danni e pene all'oggetto dell'invidia.
Nell'installazione, visi osservanti e richiami artistici come l'illustrazione del Dorè per Il canto tredicesimo del Purgatorio
di Dante Alighieri ove espiano le anime degli invidiosi,
(con gli occhi e la bocca cucite), un riferimento alla Medusa,
simbolo dello sguardo "malefico" , la rappresentazione
dell' invidia di Giotto nella cappella degli Scrovegni, un dipinto intitolato "Hiena de Salpêtrièe" di Théodore Géricault e nel soffitto Bosch con la Tavola sui vizi capitali dove l'invidia è rappresentata dallo sguardo "obliquo" di una donna che si nasconde.

(Aloisio Congrejo)

   

**Biografia ALOISIO CONGREJO**:
Nasco in Second Life il 25 febbraio 2007. La mia passione per l'arte nasce con me in Sl, mentre in RL è nata molti anni fa.Come "fruitore dell'arte" ho amato e ammirato moltissimi artisti, conosciuti e meno conosciuti, ma chiunque riesca ad esprimere e trasmettere le proprie emozioni con qualsiasi strumento mi ha sempre affascinato.In Second Life, ho iniziato a esprimere i miei pensieri e le mie emozioni come un gioco, sperimentando cose per me nuove, ma con semplicità ed esclusivamente per puro divertimento personale. Non mi considero "un artista" e tanto meno l'inventore di chissà quale "innovazione creativa", creo per il solo piacere di creare, e se quello che faccio viene apprezzato, mi sento lusingato, perché per me l'arte dev'essere un linguaggio che avvicina chi la fa a chi ne fruisce, dev'essere una condivisione di emozioni.
Le mie creazioni sono una ricerca di movimento di forme e colore, in alcune vengono utilizzati script di movimento o altro, in altri il senso di movimento viene dato dalle trasparenze che si integrano con la sovrapposizione di forme e colori.

En 
I was born in Second Life on february 25 2007My passion for art has been part of my virtual life from the start, and in RL began many years ago.As an artistic 'consumer' there have been many artists both great and lesser known that I have folled and admired, but what is most important to me is to see the work of anyone who can craft various media in such a way as to express their feelings.In Second life I began using art to express feelings and thoughts simply as a way of playing, trying out theings that were new to me, but with simplicity and entirely for my own enjoyment.i do not think of myself as an 'artist' and certainly don't consider myself an 'inventor' of anything groundbreaking, I create art simply for the the pleasure of creating, and if what I make brings pleasure to others, I am flattered, because I see art as a language that allows the creator and the observer to communicate, in an exchange of emotions.
My creations are a search of movement and color, in some there are used scripts of motion or otherwise, and in others the sense of motion is given by the transparency that integrate with the overlap of shapes and colors.

mercoledì 19 marzo 2014

Fiona Saiman e Momo Bouvier @ tKF #secondlife

Tanalois Art & torno Kohime Foundation
sono lieti di invitarvi all'inaugurazione
della mostra fotografica di
Fiona Saiman
e
per la prima volta in SL
Momo Bouvier

Mercoledì 19 Marzo 22.30 IT - 2.30 PM SLT


*****
Biografia Fiona Saiman
*****
Qualcosa di me.
Fiona nasce nel novembre 2006, da subito viene attratta dal fare fotografie, e dallo studiare e servirsi del viewer per inventarsi stili.
Propongo questa sera due punti di vista, il "mondo" che abitiamo normalmente e Quadri di Mare punti di vista diversi, guardare le cose da un'angolazione insolita e accorgersi di come possa cambiare in un attimo l'ambiente che ci circonda.
"Non chiamatemi artista, non lo sono".... lo so lo dicono tutti, chiamatemi creativa è il termine che più mi si addice, di Second Life adoro la possibilità di sfruttare un viewer per inventarmi ogni giorno esperimenti curiosi e divertenti, e poi perché no... condividerli con voi tutti.
Altre foto di Fiona:

http://fionasaiman.wix.com/portolio#!
http://www.flickr.com/photos/ziafio/
http://www.koinup.com/fiona_saiman/works/
http://2lifemetaverso.wordpress.com/spunti-di-vista/

*****
Biografia Momo Bouvier
*****
Nato nel 2010, ho girovagato per land, conoscendo persone e luoghi. Non sempre presente nel metaverso, ho trascorso lunghi periodi di distacco, per noia o...per avvenimenti spiacevoli.
L'arte in Second Life è stata una recente scoperta, o meglio, il mio interesse per l'arte in questa second vita.Il mio percorso artistico in SL nasce con una elaborazione di frattali, che mi hanno sempre attratto per la loro strana similitudine con le strutture microscopiche o macroscopiche della natura.
Ringrazio Alo e Tani che mi permettono di mostrare i miei lavori per la prima volta in Second Life.Un ringraziamento particolare ai due amici che mi hanno spinto in questa avventura!

sabato 15 marzo 2014

Che ne dite .. la vogliamo dare una possibilità alla #pace?


"dai alla pace una possibilità" bellissima questa frase. Avrei voluto cercare una poesia sulla pace.... ma se dare una possibilità alla pace significa avere nel cuore noi per primi la voglia di starci dentro la pace, allora non servono poesie e aforismi di grandi uomini e donne. Serve mettersi una mano sul cuore e ammettere, che non sempre abbiamo camminato verso la pace. Domani durante l'evento vorrei vederci non solo gli amici ... mi piacerebbe che ci fossero anche coloro con cui ho avuto dissapori battibecchi momenti aspri dai quali non sappiamo uscirne. Vorrei ballare insieme a loro parlarci chiarirmi e perché no chiederci scusa " scusami" e l'altro " scusami anche tu" senza i ma i se i però che demoliscono tutte le buone intenzioni. ecco questa è la mia poesia scritta non x fare bella figura no ... bensì dare il vero significato: " dai una possibilità alla pace". Chiedo il favore di fare girare questi "versi" sconnessi non perché siano belli anzi ci sono pure errori ... ma perché girando possa io o voi raggiungere chi non è più amico /amica mia/o vostro/a perché la pace è contagiosa  Che ne dite .. la vogliamo dare una possibilità alla pace? Io sono qui e tu dove sei?

Lucia Baldini


GIVE PEACE A CHANCE 

GIVE PEACE A CHANCE #SecondLife 16.03.2014

gpcc


Sensation Millennium and Pyramid Cafè


present


Give Peace A Chance


Live Concert by Wolfie Moonshadow


Sunday March 16th, 2014 – 2.00 PM SLT – 22.00 IT

Solaris Island: http://ift.tt/1eDBcmj


“…Everybody’s talking about revolution

Evolution, The Everly Brothers, mastication

Euston Station, fladulation, flatulation

Regulations, integration, mediation

United Nations, congratulations

All we are saying Is give peace a chance

[John Lennon]


Live Streaming by Pyramid Café TV: http://ift.tt/NtD8XW


The event will be broadcast by “SECONDRADIO”

Web1: http://ift.tt/1eoHeuD

Web2: http://meme2.es.tl/

Facebook: http://ift.tt/1eoHc64


Wolfie Moonshadow biography:

Wolfie Moonshadow has been singing since the tender age of 8 years old. He is a qualified singer through the Royal Schools of Music in London. Some of his many accomplishments include awards for Gibraltar Young Musician Of The Year – Vocalist Category, Professional Entertainer of the Year in Costa Del Sol, Spain and MEL Best Band of the Year and and MEL Best Frontman of the Year – Midlands England 2003/2004.Wolfie has performed with several bands spanning over more than 20 years and three countries (Gibraltar, Spain and the UK). Also, Wolfie has appeared on several television programs in Gibraltar in addition to performing for Gibraltar National Day concerts. Since June of 2010, Wolfie has built a following becoming one of SL’s most popular performers. He performs songs from several genres making his shows varied and adaptable for each venue he plays. His sheer love of entertaining shines through in every show!








via WordPress http://ift.tt/1eDBdGO

giovedì 13 marzo 2014

Happy Birthday Gayal da tutto lo staff Pyramid.....

Happy Birthday Gayal da tutto lo staff Pyramid.....
Dai un'occhiata!

#Trailer: "Give Peace A Chance" Sensation Millennium & Pyramid Cafè



Live Concert by Wolfie Moonshadow

"Give Peace A Chance"
Sunday March 16th, 2014 2.00 PM SLT - 22.00 IT

Live Video Streaming by Pyramid Café TV: livestream.com/pyramidcafetv

The event will be broadcast by "SECONDRADIO" URL SL: srv10.karadio.biz:7007/
Web2: meme2.es.tl/

#promovideo GIVE PEACE A CHANCE - #SECONDLIFE - 16/3 - 2.00 pm sl.t by #LorenzoJanic


tnx to Lorenzo Janic 

"Give Peace A Chance"




Sunday March 16th, 2014 2.00 PM SLT - 22.00 IT




Live Concert by Wolfie Moonshadow




Production by
Sensation Millennium and Pyramid Cafè 

Live Video Streaming by Pyramid Café TV: livestream.com/pyramidcafetv
The event will be broadcast by "SECONDRADIO" URL SL: srv10.karadio.biz:7007/

mercoledì 12 marzo 2014

Fae Varriale @ tKF 13.02.2014 #secondlife


Tanalois Art & torno Kohime Foundation
present
Fae Varriale Art Exhibition

Thursday, March 13th 2:30 PM SLT – 22:30 IT
3D Gallery:
http://maps.secondlife.com/secondlife/Solaris%20Island/172/50/1401

Trailer video by Pyramid Café TV

*********
Fae Varriale’s Biography
*********
Drawing on the diversity of beautiful and unusual landscapes and the ability to change appearance to almost anything you wish, Fae uses photographs taken inworld as the basis for her pictures.
As a keen builder she also developed a passion for creating 3D art and immersive installations and became involved in creating installations as part of mixed media performance space, incorporating live music, storytelling and dance. She has created stage sets for the Independent Ballet Company, DiversionzDance, BOSL Fashion Week and Miss Virtual World.
“Often dark and moody, Fae’s artwork is inspired by myth, folklore and fantasy. The haunting imagery draws you into strange yet familiar dreamworlds.”
“Fae’s art is dark and delightful, imbuing each piece with its own aura. Mystical scenes and beings are inspired by myth, folklore, and fantasy; the haunting imagery is stunning.”
Fae has exhibited at galleries across SL, including Wash Street, gallery 4, Pyramid Gallery, Dark Draconis Gallery, Gallery Arctica, Rose Gallery, gallery 23, Future Vision Art Gallery, Galeria Mexico, Cuauhnahuac Gallery, torno Kohime Foundation, Alpha Asteri, Pirats Art Network, Ce Soir and the Mysterious Wave sim.
LEA full sim series installation May 2012 – ‘Wonderlands’
http://quanlavender.blogspot.com.au/2012/05/sneak-preview-virtual-fantasy-is.html
http://honourmcmillan.wordpress.com/2012/05/04/wherein-the-intrepid-explorer-loses-staff-in-the-wonderlands-fires-a-second-life-client/#comment-2110
LEA artist in residence Sept 2012 -  March 2013 – ‘Danse Macabre’
http://quanlavender.blogspot.de/2012/12/danse-macabre.html
UWA 3D Open Art Challenge unscripted category winner Jan 2011 ‘Daughter of the wind’
UWA Centenary 3D Art Challenge overall winners joint 8th  Aug 2012 ‘Heartwood’
UWA Artists’ Choice challenge winner Aug 2012 “On the breath of the wind”
Builder for MadPea productions
Choreographer for DiversionzDance
https://www.youtube.com/watch?v=4Kz4nWzFrTo
https://www.youtube.com/watch?v=zsm2ldCng1M
https://www.youtube.com/watch?v=CAljMRjV9Zg
Fae  is the co owner and co manager of Branwen Arts Centre which houses a gallery , exhibition space and theatre.
http://www.flickr.com/photos/fae_varriale/

martedì 11 marzo 2014

lunedì 3 marzo 2014

#SensationMillennium and #PyramidCafè present - Give Peace A Chance #LiveConcert by Wolfie Moonshadow



Sensation Millennium and Pyramid Cafè present : 










Live Streaming by Pyramid Café TV: http://www.livestream.com/pyramidcafetv



The event will be broadcast By " SECONDRADIO " 
2.00PM SLT - 22.00 IT TIME / March.16.2014 


" SECONDRADIO " : 


Wolfie Moonshadow Biography:
Wolfie Moonshadow has been singing since the tender age of 8 years old. He is a qualified singer through the Royal Schools of Music in London. Some of his many accomplishments include awards for Gibraltar Young Musician Of The Year - Vocalist Category, Professional Entertainer of the Year in Costa Del Sol, Spain and MEL Best Band of the Year and and MEL Best Frontman of the Year - Midlands England 2003/2004. 

Wolfie has performed with several bands spanning over more than 20 years and three countries (Gibraltar, Spain and the UK). Also, Wolfie has appeared on several television programs in Gibraltar in addition to performing for Gibraltar National Day concerts.

Since June of 2010, Wolfie has built a following becoming one of SL's most popular performers. He performs songs from several genres making his shows varied and adaptable for each venue he plays. His sheer love of entertaining shines through in every show!



TRAILERS

Pyramid Cafè TV by Trisha Abbot

Sensation Production by Lorenzo Janic

domenica 2 marzo 2014

#arte - Your breath was shed and Wear to move - 9 mar 2014 - eng



Domenica 9 marzo 2014
”Your breath was shed” and ”Wear to move”

9th of march @ LEA 10


1.pm SLT - ”Your breath was shed” is an art installation that search one of three topics little discussed within narratology. An artist and a blogger was invited to express themselves through the theme ”Breath”.

Fjara is an uncompromising blogger with her own honest expression that simultaneously conveys the mystique of being an avatar and human. For this project, she was asked to create a place as a contrast to the conceptual expression of the artist. 

Giovanna Cerise is now an established artist in SL. She creates a blend of space, expression and sound in her art. In her artistic expression in this project you can stand in the middle and and be the observant of a story that unfolds around you. Remember to enable sound in her installations. More about Giovanna here: http://giovannacerise.blogspot.no/

Mimesis Monday/Heidi Dahlsveen is the curator and in this project an artistic modifier. 

2. pm SLT – ”Wear to move” this is an invitation to enter an instant artistic creative collaboration. This is a performance where you can become the protagonist if you want. The performance artist Saveme Oh creates unique moments of moves and scenes for us to enter.

Saveme Oh is an well known performance artist in SL. Through her presence we are emperors without clothes. Her witty sharpness transforms simple "IM's" into dramatic texts published on her blog. In this way, she makes sure that the virtual art continues to evolve. 

L' #arte #virtuale secondo un vero artista: #DacoMonday



L'arte virtuale secondo un vero artista: Daco Monday intervista di #AquilaDellaNotte Kondor
L’incontro con Daco Monday non è stato affatto un incontro di routine. L’artista che ho conosciuto in questa chiacchierata è assolutamente ad di fuori dei classici esempi, a cui siamo abituati nel Metaverso. Daco vive la sua permanenza in Second Life come un modo di sperimentare, artisticamente, un percorso che parte dalla RL, e sfrutta le enormi potenzialità dell’ambiente immersivo. Ma lasciamo parlare lui, attraverso questa intervista, e vi sarà più chiaro il modo in cui l’artista vive la sua esperienza virtuale.....